torna a MyCrawler   
 
  Sei in modalita' ospite
Argomenti Recenti   Partecipa al forum
 
come aprire una ditta    
Indice del Forum -> Aiuto
Autore Messaggio
massimo75

Messaggi: 9
Offline


ciao, vorrei guadagnare vendendo videogiochi online su ebay. ho contattato un grossista e mi ha chiesto di spedirli via fax il certificato di attribuzione della p. iva e la visura camerale.
ciò che voglio sapere è quali sono, in ordine cronologico, tutti i passi che devo compiere per aprire la partita iva e richiedere poi la visura camerale.

ps: per favore, non mi dite di fare le cose online.
GynKo

Messaggi: 53
Offline


Non puoi fare tutto da solo, purtroppo ti serve un commercialista che ti chiederà una parcella.
Per aprire la partita IVA, bisogna prima stabilire che tipo di società ti conviene aprire (ditta individuale, snc, srl ecc. ecc), questo passo è semplicissimo, il problema vero è che una volta che hai aperto una posizione IVA diventi un contribuente e come tale devi fare fare periodicamente dichiarazioni, versamenti, pagamenti di tasse ecc. ecc. tutte cose che puoi fare solamente dietro indicazioni di un commercialista.
Quindi senza rischiare di sbagliare (gli errori amministrativi si pagano salatissimi) rivolgiti subito ad un consulente di tua fiducia.
massimo75

Messaggi: 9
Offline


si, in effetti sapevo che non sarebbe stato così semplice. mi rivolgerò al commercialista dei miei, grazie per avermi dato questo consiglio.
il problema è che sono disoccupato e che non posso permettermelo. mi scoccerebbe molto chiedere i soldi ai miei. non c'è qualche forum dove ti rispondono persone del settore?
GynKo

Messaggi: 53
Offline


Non serve a niente sapere come si fa, non te lo spiego di proposito.
Qualsiasi lavoro svolgi con retribuzione dichiarata è assoggettata a delle normative che nessuno può gestire da solo. Sbagliare una dichiarazione dei redditi o ometterla, con la meccanizzazione dell'ufficio imposte dirette viene sicuramente riscontrata e pertanto verresti perseguito fino al saldo con multe che raddoppiano la tassa evasa. Per farti capire perchè non devi prendere con leggerezza la questione ti faccio un sempio estremo: Se rubi e ti prendono, subisci un processo, una condanna e la cosa finisce lì. Se invece lo stato accerta che gli devi dei soldi, vieni perseguito fino a quando non paghi tutto comprese spese e more. Nel caso tuo specifico, la società a cui ti sei rivolto ha chiesto pure la visura camerale, che vuol dire il certificato rilasciato dalla camera di commercio che attesta l'attività svolta dalla tua società e le cariche sociali, ritengo che se non sei sicuro di quello che vuoi fare è meglio iniziare con qualcos'altro.
Ciao e in bocca al lupo
massimo75

Messaggi: 9
Offline


iniziare con qualcos'altro? assolutamente no. ho deciso di fare questa cosa e la farò, ad ogni costo. e non c'è manco bisogna di andare dal commercialista e spendere cifre esorbitanti dal momento che vicino casa mia c'è un caf, e lì si paga molto di meno e ti spiegano tutto.
GynKo

Messaggi: 53
Offline


In bocca al lupo. Se pensi di avere avuto l'idea giusta vai avanti deciso vedrai che ce la fai.
Ciao
fkt

Messaggi: 32
Offline


ciao massimo e complimenti per il tuo coraggio. Mi chiedevo questo, un'apertura IVa prevede come sai oltre alla tassazione (ammonta circa al 34% degli utili) anche l'obbligatorieta' di versamento dei contributi inps. Ti sei fatto il conto se il gioco vale la candela? Guarda che se non riesci a ricavare bene la partita Iva ti mangia solo i soldi con la tassazione che c'e in italia!! Un grandissimo inbocca al lupo da Napoli!!
massimo75

Messaggi: 9
Offline


grazie, un'altra cosa: la partita iva si paga tramite la dichiarazione dei redditi o a parte?
GynKo

Messaggi: 53
Offline


La partita IVA è il cod. di identificazione del contribuente e quindi si richiede e te lo danno gratis.
Quando hai aperto la posizione IVA, devi tenere una contabilità, l'IVA si paga per differenza (all'inizio trimestralmente) tra l'IVA pagata da te al momento che hai acquistato la merce e quella che fatturerai al momento della vendita.
Torno a ripeterti e ti giuro che non sono un commercialista (sono un imprenditore) non puoi avere il quadro della situazione facendo domande spot, per sapere quante implicazioni comporta aprire una posizione IVA devi andare da un amico commercialista (basta pure un diplomato ragioniere che stia facendo praticantato presso uno studio commercialista) e fatti spiegare cosa ti serve per iniziare la tua attività.
Devi assolutamente avvalerti di un professionista che ti tenga la contabilità, ti prepari i documenti fiscali, ti tenga aggiornato sulle scadenze amministrative e ti sappia dire quale spese puoi detrarti dalle tasse ( ti faccio un esempio positivo: se ti compri un cellulare, puoi portarlo a spese dell'attività e recuperare pure il 20% di IVA, così per il computer e tante altre cose).
Credimi, prima di chiedere consigli nel forum, devi avere un colloquio lungo con un professionista che ti spieghi cosa ti comporta diventare un soggetto fiscale. Ti dico questo non per scoraggiarti, ma perchè tu inizi questa attività con il piede giusto, perchè potrebbe essere veramente il tuo futuro e sopratutto potrai dormire tranquillo.
massimo75

Messaggi: 9
Offline


quindi se ho capito bene la p iva non è una tassa che paghi ad uno sportello. la paghi automaticamente quando acquisti la merce.
massimo75

Messaggi: 9
Offline


qualcuno sa tutti i costi che comporta l'iscrizione di una ditta individuale alla camera di comm?

ps: pietà, rispondete solo se lo sapete, magari uno che l'ha gia fatto grazie
ninetto1

Messaggi: 36
Offline


massimo75 wrote:
quindi se ho capito bene la p iva non è una t a che paghi ad uno sportello. la paghi automaticamente quando acquisti la merce. 

mi sa che hai capito ben poco...

...ascolta, la p. iva non è una tassa che paghi allo sportello ne' che paghi quando ricevi o acquisti la merce...è un codice che ti identifica nei confronti dello stato per l'attività che svolgi....e comunque il commercialista serve sempre quando si vuole svolgere un'attività...chi ti tiene la contabilità??chi ti prepara le dichiarazioni fiscali??chi ti prepara i modelli per i versamenti??..chi ti dice se stai facendo cazzate o no??cerca di capire che non esiste un lavoro che ti fa guadagnare senza sborsare una lira...capisco che non vuoi chiedere i soldi ai tuoi, ma se fai di testa tua mi sa che quanto prima verrà lo Stato a chiedertene di + e ai tuoi poi glieli dovrai chiedere per forza...VAI DA UN COMMERCIALISTA!!

 
 
Indice del Forum -> Aiuto
Vai a:   
Powered by JForum 2.1.4 © 2005 - Rafael Steil